Modalità di pagamento

Per il pagamento dei piani di cura sono previste le seguenti modalità:

    • Per un importo inferiore ai 500 euro: il pagamento avverrà di seduta in seduta pagando ogni volta le prestazioni che vengono eseguite
    • Per un importo superiore ai 500 euro: in questo caso il pagamento avverrà in tre parti: un acconto ad inizio dei lavori pari al 30% dell’importo del preventivo, un secondo acconto pari al 30% circa a metà del piano di cura (per i lavori protesici quando si prendono le impronte definitive) e il versamento della quota mancante a fine lavori o a consegna del lavoro protesico.
    • Per quando riguarda le prestazioni di ortodonzia: il preventivo viene già suddiviso in quote mensili che vanno pagate ad ogni controllo che viene effettuato dall’ortodonzista. Nel caso si fosse impossibilitati a venire, il mese successivo verrano retribuite due mensilità anziché una.